Cose che dovresti sapere sui motoriduttori brushless

Orario di pubblicazione: Autore: redattore del sito Visita: 245

Dopo aver appreso molte informazioni sui motoriduttori, probabilmente hai una conoscenza di base di cosa sia un motoriduttore. Proprio come il motoriduttore epicicloidale prende il nome dal suo riduttore, il motoriduttore brushless è classificato dal motore che adotta. Il motoriduttore brushless è composto da un motore brushless, un cambio e un driver. Un motore brushless si riferisce a un motore senza spazzola e collettore (o collettore rotante) ed è anche noto come motore senza collettore. I motoriduttori brushless possono avere motori CA o motori CC. Dei due, i motoriduttori CC senza spazzole sono più comunemente visti. Leggi di seguito per ulteriori informazioni sui motoriduttori CC senza spazzole.

Come funziona un motoriduttore CC senza spazzole?

Per capire come funziona un motore CC senza spazzole, dobbiamo prima imparare come funziona il motoriduttore CC con spazzole. Un motoriduttore a spazzole è composto da due parti: uno statore e un rotore. Lo statore ha poli magnetici (tipo avvolgimento). Il rotore ha avvolgimenti. Dopo l'eccitazione, il rotore forma anche un campo magnetico (polo magnetico). C'è un angolo tra il campo magnetico dello statore e del rotore, che fa ruotare il motore sotto l'attrazione reciproca dei campi magnetici dello statore e del rotore (il polo N attrae il polo S). La modifica della posizione della spazzola può alterare l'angolo tra i poli dello statore e del rotore, cambiando così il senso di rotazione del motore.

I motoriduttori CC senza spazzole utilizzano generalmente un magnete permanente come rotore esterno. Per i motoriduttori in corrente continua con spazzole, gli avvolgimenti sono sul rotore. Per i motori brushless, gli avvolgimenti sono sullo statore. Inoltre, utilizzano tre fasi di azionamento delle bobine e un sensore specializzato che traccia la posizione del rotore. Dopo aver tracciato il cambiamento di posizione del rotore, il sensore di posizione commuta la corrente dell'avvolgimento dello statore in una determinata sequenza (ovvero, rilevando la posizione del polo del rotore rispetto all'avvolgimento dello statore e generando un segnale di rilevamento della posizione in una determinata posizione , che viene elaborato dal circuito di conversione del segnale per controllare il circuito dell'interruttore di alimentazione).

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi del motoriduttore brushless?

Professionisti:

  1. Rumore basso. Poiché non ha una spazzola, l'attrito è notevolmente ridotto durante il funzionamento, consentendo un funzionamento regolare. Ciò significa che il rumore è molto più basso. Questo vantaggio è vantaggioso per la stabilità del modello.
  2. Bassa interferenza. Senza spazzola, non si genera alcuna scintilla elettrica quando il motore è in funzione, riducendo notevolmente l'interferenza delle scintille elettriche sull'apparecchiatura radio del telecomando.
  3. Lunga durata, bassi costi di manutenzione. Senza la spazzola, non c'è altra abrasione oltre al cuscinetto. Da un punto di vista meccanico, il motore brushless è quasi esente da manutenzione: ogni tanto è necessaria solo la rimozione della polvere.
  4. Alta efficienza. Utilizzando magneti permanenti, il rotore non perde il nucleo del magnete.
  5. Il motore brushless esegue un funzionamento autocontrollato e non oscilla e non perde passo quando il carico cambia improvvisamente. Utilizzando un opportuno algoritmo di conversione, le prestazioni termiche sono migliorate. È possibile ottenere una gamma di velocità del motore e un tempo di risposta migliori, rendendo possibile un migliore isolamento elettromagnetico e una migliore risposta della coppia.

Contro:

  1. Il costo è relativamente alto rispetto ai motoriduttori a spazzole.
  2. Se l'ambiente operativo si trova in un luogo con un campo magnetico elevato o in un luogo che è stato a contatto o è vicino a un campo magnetico elevato, il motore potrebbe smettere di funzionare. Poiché il rotore del motore è realizzato con magneti fissi, viene magnetizzato. L'alto campo magnetico cambierà il campo magnetico del rotore o eliminerà parte dell'attrazione magnetica, impedendo al motore di funzionare normalmente.

Come possono essere utilizzati i motoriduttori brushless?

In sintesi, il motoriduttore brushless ha dimensioni ridotte, è leggero, duraturo, alta efficienza, basso rumore, basse vibrazioni, assenza di scintille, alta affidabilità, buona stabilità e forte adattabilità. Con le loro prestazioni affidabili, i motoriduttori brushless possono essere utilizzati per prodotti audiovisivi, automobili, fotocamere digitali, telefoni cellulari, condizionatori d'aria per autoveicoli, aspirapolvere, pompe IV, ecc.

Consiglia prodotti

Raccontaci i requisiti della tua applicazione

Il team ZHAOWEI è lieto di aiutarti a scegliere il micro motoriduttore giusto per ottimizzare la tua applicazione. Si prega di compilare il modulo sottostante con le informazioni necessarie e un nostro rappresentante ti risponderà il prima possibile.

Servizio clienti

I sistemi di microazionamento di ZHAOWEI trovano applicazione in diverse aree in tutto il mondo per fornire potenza, precisione ed efficienza alle soluzioni di movimento. I nostri team di supporto tecnico e di vendita sono pronti ad assisterti per qualsiasi domanda, inclusi preventivi, supporto applicativo e configurazione del prodotto. Invia le tue esigenze tramite il nostro Modulo di servizio personalizzato per garantire una risposta più rapida.